Allo scopo di dare un aiuto concreto alle tante famiglie dei piccoli pazienti ricoverati all’ospedale Meyer che arrivano da ogni parte d’Italia nasce a Firenze la prima Casa Accoglienza Alice, un appartamento indipendente situato a Firenze in via Puccinotti 67, che l’Associazione Alice Benvenuti Onlus ha messo a disposizione della rete di ospitalità delle famiglie dell’Ospedale Pediatrico Meyer per le brevi degenze.

Il taglio del nastro avverrà Giovedì 8 luglio alle ore 10,00  alla presenza del Direttore Generale dell’Ospedale Pediatrico Meyer, il dottor Alberto Zanobini, oltre ad amici del mondo dello sport, dello spettacolo e dell’Associazione.

Casa Alice è un progetto fortemente voluto dalla nostra Associazione, è stato reso possibile grazie alla generosità di tante persone che hanno voluto dare il loro contributo in nome dell’amore verso il prossimo e in ricordo di Alice.
Lo scopo del progetto è fare sì che la solidarietà trovi posto nella vita quotidiana.

Il progetto segue l’accordo attivo da oltre un anno con il Servizio 4242 per il trasporto gratuito dei piccoli degenti in caso di particolari necessità, attraverso buoni taxi per il rientro dal Meyer alle loro abitazioni. (>leggi)

Piccoli gesti affinché il sorriso di Alice possa illuminare i volti dei bambini e le loro famiglie.

Il Soprano Silvia Capra ed il Flautista Paolo Zampini

Per l’occasione il Duo AulosVox  composto dal soprano Silvia Capra ed il flautista Paolo Zampini offrirà un breve concerto.